VI edizione del corso: "Point of Care Testing nel paziente emorragico"

  Padiglione G. Rama Ospedale dell’Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia - Mestre  (Mestre (Venezia))   13/12/2018 -  

Programma Brochure_PoCT_13.12.2018.pdf

SEGRETERIA SCIENTIFICA
Dott. Francesco Lazzari Direttore UOC Anestesia e Rianimazione Ospedale dell'Angelo, Mestre 
Dott. Alberto Grassetto UOC Anestesia e Rianimazione  Ospedale dell'Angelo, Mestre 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Venezia Sanità  Srl Tel. 041 9656558 / 6563 - Fax 041 9656573 e-mail: info@veneziasanita.it

Responsabile Scientifico
Francesco Lazzari - Alberto Grassetto
Razionale Scientifico
Il monitoraggio perioperatorio della coagulazione è fon damentale per discriminare le cause di emorragia, per guidare la terapia emostatica e per stratificare il rischio di sanguinamento durante procedure anestesiologiche e chirurgiche. L’utilizzo di strumenti che analizzano le proprietà viscoelastiche del sangue e la funzionalità piastrinica può aiutare a superare le numerose limita zioni dei test della coagulazione di routine. Il vantaggio di queste metodiche consiste nello studio di tutte le fasi del complesso processo chiamato emostasi. La ricadu ta clinica in termini di appropriatezza dell’approccio al paziente emorragico o a rischio di sanguinamento, è potenzialmente enorme. Questo corso si propone di introdurre i partecipanti all’utilizzo di questi strumenti nell’ambito dei più comuni setting clinici, con una prima parte dedicata a lezioni frontali e una seconda pratica in cui verranno eseguite delle prove e discussi casi clinici.
ECM
In fase di accreditamento

© 2015 SIAARTI