GESTIONI DEI RISCHI SPECIFICI IN ANESTESIOLOGIA: CONFRONTO TRA COMPETENZE CLINICHE ED ORGANIZZATIVE

  Sala Congressi HOTEL CUBE, Via Luigi Masotti, 2 RAVENNA  (Ravenna)   28/03/2017 -  

​Programma PROGRAMMA OK.PDF

Segreteria organizzativa: EV.O. s.r.l.s.
Referente: Dott.ssa Angela Rizzi
Tel. 051 538765 - Fax 051 0959621
Mob.: 349-2276792
angelarizzi@evosrl.eu

Responsabile Scientifico
Maurizio Fusari
Razionale Scientifico
Le caratteristiche della Popolazione stanno cambiando sotto il profilo anagrafico, antropometrico e di condizioni generali di salute. I progressi della Medicina se hanno permesso da un lato la possibilità di trattare malattie severe dall’altro hanno determinato una più lenta progressione di patologie a carico di organi vitali: cardiopatie, epatopatie, nefropatie, neuropatie croniche, etc. Questa Popolazione sempre più spesso si rivolge a cure ospedaliere “chirurgiche” anche per motivi differenti dalle loro patologie o condizioni di “fragilità”. La presa in carico “in sicurezza” di tali Pazienti è una sfida clinico-professionale anestesiologica che non può prescindere dallo sviluppo sistematico di percorsi condivisi con tutti i professionisti coinvolti nella gestione degli strumenti di controllo del rischio clinico specie quando si tratta di introdurre con appropriatezza nuovi dispositivi, presidi o farmaci e reingegnerizzare le aree di ricovero.
ECM
4 crediti

© 2015 SIAARTI