Raccomandazioni di etica clinica SIAARTI - Comunicato Regione Piemonte e Documento Regione Veneto

Gentili Soci,

in riferimento al recente comunicato della Regione Piemonte, nel quale "il Comitato Tecnico-Scientifico dell’Unità di crisi della Regione Piemonte condivide integralmente quanto riportato nel documento SIAARTI 'Raccomandazioni di etica clinica per l’ammissione a trattamenti intensivi e per la loro sospensione, in condizioni eccezionali di squilibrio tra necessità e risorse disponibili'", si riporta la comunicazione inviata al presidente Avv. Alberto Cirio


Gentile Presidente,
A nome della SIAARTI e degli anestesisti rianimatori italiani, intendiamo ringraziarla per il sostegno che in questa situazione di emergenza COVID-19, il Comitato Tecnico-Scientifico dell’Unità di crisi della Regione Piemonte ha espresso al nostro documento “Raccomandazioni di etica clinica per l’ammissione a trattamenti intensivi e per la loro sospensione, in condizioni eccezionali di squilibrio tra necessità e risorse disponibili”.
Leggere il vostro comunicato, in cui avete espresso la "condivisione integrale" al nostro documento qualora la situazione lo rendesse necessario, ha aiutato tutti gli anestesisti rianimatori - oggi così fortemente coinvolti in ogni azione di "prima linea" nell'emergenza Coronavirus - a sentirsi concretamente sostenuti dalle istituzioni e dagli altri soggetti che operano così efficacemente e senza risparmio alcuno per il bene di tutti gli italiani e del Paese intero.
Nell'attesa di poterla incontrare in periodi meno drammatici, la saluto a nome di tutti i nostri associati

Flavia Petrini
Presidente SIAARTI


In riferimento alla Nota della Regione Veneto Decisioni eticamente fondate per il trattamento dei pazienti affetti da insufficienza respiratoria grave secondaria a infezione da COVID-19, si riporta invece la comunicazione inviata al dott. Domenico Mantoan:

Gentile dott. Mantoan,
a nome della SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione Terapia Intensiva) e degli anestesisti-rianimatori italiani, intendiamo ringraziarla per il Documento che in questa situazione di emergenza Covid-19, la Regione Veneto ha voluto diffondere.
Il Documento in questione – Decisioni eticamente fondate per il trattamento dei pazienti affetti da insufficienza respiratoria grave secondaria a infezione da Covid-19 – riprende, conferma e divulga le nostre Raccomandazioni di etica clinica per l’ammissione a trattamenti intensivi e per la loro sospensione, in condizioni eccezionali di squilibrio tra necessità e risorse disponibili.
Il vostro Documento regionale ha aiutato tutti gli anestesisti-rianimatori – oggi così fortemente coinvolti in ogni azione in "prima linea" nell'emergenza Coronavirus – a sentirsi concretamente sostenuti dalle istituzioni e dagli altri soggetti che operano così efficacemente e senza risparmio alcuno per il bene di tutti gli italiani e del Paese intero.
La prego di voler ringraziare gli estensori del documento – dott. Davide Mazzon, dott. Camillo Barbisan, prof. Paolo Navalesi – a nome di tutta la comunità degli anestesisti-rianimatori italiani.
Nell'attesa di poterla incontrare in periodi meno drammatici, la saluto a nome di tutti i nostri associati

Prof.ssa Flavia Petrini
Presidente SIAARTI 2019-2021



© 2015 SIAARTI