LA SFIDA PER LA TERAPIA DEL DOLORE E LE CURE PALLIATIVE – FORMARE MEGLIO PER AFFRONTARE IL FUTURO DA OGGI

XVII Congresso Nazionale Dolore Bari - 15 novembre 2018 

Fra i temi discussi a Bari durante il XVII Congresso Nazionale dell'Area Culturale Dolore SIAARTI, anche la necessità di aumentare la formazione di tutti i professionisti sanitari sui bisogni ancora disattesi di una popolazione che invecchia, ma che in ogni fascia di età sviluppa fragilità e problemi che richiedono medici competenti e specialisti in Medicina del Dolore e in Cure Palliative organizzati in un sistema consapevole dei costi che tutto ciò comporta. Migliorare la formazione, ma anche l'informazione, sui servizi offerti dalle Reti e dai Centri, è obiettivo societario oltre che etico. Gli operatori sono chiamati ad affrontare crescenti fragilità e criticità sempre maggiori, spesso non adeguatamente supportate dal SSN e da Regioni che viaggiano a velocità diverse, pur se ampiamente allertati sulle sfide di un futuro che è già attuale (All. Report WHO Europa 2018).

Servono nuovi modelli organizzativi e gestionali, a cominciare dalla formazione, pre e post-laurea.

Il MIUR raccomanda l'insegnamento delle cure palliative e della terapia del dolore nei corsi di laurea sanitari e nelle scuole di specializzazione

SIAARTI è impegnata insieme al Collegio dei Professori di Anestesia e Rianimazione (CPAR) per migliorare sempre più l'insegnamento della Terapia del Dolore, ma anche quello delle Cure Palliative nei Corsi di Studi preaurea, nelle Scuole di Specializzazione e con i Master Universitari.

Dopo aver preso parte ai lavori di un Tavolo tecnico misto Ministero della Salute - MIUR, Presieduto dal Dr.Gianlorenzo Scaccabarozzi, presidente della Sezione O del CTS del Ministero della Salute, che ha fotografato i bisogni (presentati dallo stesso Scaccabarozzi a Bentivoglio il 20 Settembre 2018 - Allegato), SIAARTI e CPAR (rappresentato dal Prof. Angelo Raffaele De Gaudio) sono ora impegnate in un Gruppo di Lavoro del MIUR che coinvolge anche la SICP oltre ai Presidenti dei corsi di laurea in sanità, impegnato a integrare i relativi piani didattici dei corsi di studio con specifici programmi formativi in materia di cure palliative e terapia del dolore, in collaborazione con il Ministero della Salute (All – DD 1/8/2018). Va preso atto con soddisfazione della valutazione positiva del MIUR all'analisi del Core Curriculum offerto dalle Scuole di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva e del Dolore, considerato pienamente aderente sul settore in quanto già adeguato alle norme europee (UEMS) dal 2015.

Oggi più di ieri questo impegno è importante per affrontare in modo adeguato un futuro che è già realtà.

Presidente SIAARTI -  Prof. Flavia Petrini


© 2015 SIAARTI