Requisiti per l'iscrizione al Registro SIAARTI dei centri di simulazione

Parte 1 - Requisiti generali

A.   Missione e struttura di governo: presenza di una definita e dichiarata missione che specifichi gli intenti e le funzioni del Centro/Programma di simulazione. Il Centro deve:

1.     fornire una descrizione della propria missione

2.     ​fornire informazioni sulla connessione con strutture di insegnamento o assistenza pubbliche o private

B.   Management e finanze: presenza di una organizzazione in grado di gestire l'offerta formativa e un trasparente sistema di gestione economica. Il Centro deve:

1.     fornire il curriculum del o dei Direttori Scientifici dell'offerta formativa

2.     fornire indicazioni sul tipo di impegno richiesto ai collaboratori e proporzioni relative (n. personale a tempo pieno, n. personale a tempo definito etc)

Parte 2 - Attività, tecnologie e risorse umane

C.   Descrizione delle attività: presenza di una definita offerta formativa legata al raggiungimento di obbiettivi specifici. Il Centro deve:

1.     fornire una descrizione della propria offerta formativa in relazione agli obbiettivi didattici con particolare riferimento alla tipologia della stessa (pazienti/attori standardizzati, simulazione in scala reale, simulazione di tecniche/procedure, simulazione in situ etc….)

2.     fornire una descrizione degli strumenti di analisi e di sviluppo utilizzati nella progettazione dei corsi

3.     fornire un elenco dei corsi offerti, specificando se sono accreditati ECM

4.     fornire un elenco dei corsi effettuati negli ultimi 2 anni (i centri che iniziano l'attività riceveranno una iscrizione al registro con menzione della mancanza di questo requisito specificando che il loro inizio di attività è inferiore a 2 anni) specificando quali sono stati accreditati ECM

5.     fornire una copia dei documenti che regolano la garanzia della privacy dei discenti, del consenso informato per le riprese audio/video, dei meccanismi che proteggono l'incolumità fisica e psicologica dei partecipanti ai corsi

6.     fornire una descrizione dei metodi impiegati per fornire feedback ai discenti (debriefing, esame etc)

7.     fornire un esempio di documenti che regolano la verifica dell'apprendimento (questionari, esami orali, etc)

D.   Descrizione delle strutture: il Centro è dotato o si avvale di strutture idonee alla realizzazione dei corsi programmati. Il Centro deve:

1.    fornire una descrizione dei locali in cui svolge la propria attività e specificarne la sede

2.     fornire un elenco dei dispositivi di simulazione posseduti/utilizzati

3.     fornire una documentazione fotografica delle aree di simulazione (per i programmi in situ, fornire una documentazione fotografica dell'allestimento degli ambienti di simulazione dei due corsi più recenti effettuati)

4.     fornire una descrizione, per ogni tipologia di corso offerta, del materiale accessorio (macchinari, siringhe, dispositivi etc) che il Centro ha a disposizione

E.   Corpo docenti: il Centro è dotato di docenti qualificati per effettuare attività di formazione in simulazione. Il Centro deve:

1.    fornire un elenco del corpo docente, specificando per ciascuno: qualifica professionale, attuale attività professionale principale, luogo di lavoro, eventuali certificazioni come docente in corsi specifici con anno di rilascio e attuale validità, eventuali certificazioni come istruttore di simulazione con anno di rilascio ed attuale validità, data di inizio della collaborazione con il Centro, anno di inizio della collaborazione con il centro

2.    ​fornire la descrizione del processo di inserimento dei nuovi docenti all'interno del corpo docenti, specificando il tipo di formazione a cui debbono partecipare e il numero di sessioni di simulazione minime da effettuare come docenti in affiancamento prima di esercitare in modo indipendente​


© 2015 SIAARTI